Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi.
 

sirentta



rivisitazione della fiaba classica


testo e regia di Antonella Caldarella

 musiche originali di steve cable

debutto novembre 2010









La “Sirenetta” è una rivisitazione personale della fiaba di H.C. Andersen, in cui la malinconia nordica cede spazio ai colori e ai suoni del mare mediterraneo. L'accento di questa versione originale viene posto sulla Diversità della protagonista, la Sirenetta senza più la sua voce viene considerata una “povera muta”. Il principe è affascinato dalla sconosciuta fanciulla e ne capisce il linguaggio gestuale ma invece suo padre il re non vuole averla nel suo regno perché “non parla” e vuole obbligare suo figlio a sposare una “normale” principessa.
Così al centro della trama troviamo il conflitto tra Padre e Figlio, tra Pregiudizio ed Apertura, tra una promessa sposa che parla tanto ma dice poco ed una misteriosa fanciulla che pur essendo muta riesce a comunicare molto. L'Amore sarà in grado di superare la diffidenza e il pregiudizio? Potrà unire il regno di terra e il regno di mare, due mondi così diversi?
Questa nuova produzione della Compagnia di Teatro per Ragazzi “La Casa di Creta” riprende la magia delle atmosfere di Andersen e ne mette in risalto i valori che ci sono all’interno della storia ma allo stesso tempo offre ai giovani spettatori la possibilità di un finale positivo e pieno di speranze.
Lo spettacolo utilizza una ricca varietà di linguaggi teatrali, dalle ombre colorate alla pantomima ai magici cambi di luce, il tutto impreziosito da tantissime canzoni originali, da colorate scene e fantasiosi costumi. Così una tematica importante viene trattata con delicatezza attraverso una teatralità dinamica e musicale, capace di divertire ed emozionare bambini e ragazzi di tutte le età.

Età indicata: 6-11 anni

Durata: 70 minuti

Tematica: La Diversità


 
 La Casa di Creta ...
  Site Map