FUNTIME-LA CASA DI CRETA TEATRO ARGENTUM POTABILE

FUNTIME!

 

 Spettacolo in lingua inglese Di e con Steve Cable

Da una strana baracca spunta pian piano un personaggio misterioso dallo sguardo incuriosito, dai vestiti eleganti sebbene un po’ eccentrici, un personaggio che poco a poco si avvicina alla platea finché nel silenzio bisbiglia una sola parola: “Hello!”. Eh sì, è Mister Cable, compaesano di Mister Bean con il quale condivide la capacità di trasformare qualsiasi normale attività (in questo caso una ‘lezione’ di inglese) in caos! Mentre la sua  imbranataggine diverte la platea, Mister Cable persiste nel suo obiettivo e cioè quello di comunicare…attraverso il viso, il corpo, la musica, i burattini e soprattutto attraverso la lingua inglese, la sua lingua, una lingua che nel contesto di “Funtime!” si rivela molto comprensibile e orecchiabile. Si capisce ben presto che ‘Mister Cable’ è un  Clown e così lo spettacolo, composto di piccoli divertenti sketch come uno spettacolo di teatro di strada, è un invito non solo a conoscere ed usare la sua lingua  - attraverso una forte enfasi sul coinvolgimento vocale del pubblico – ma anche ad entrare nel suo mondo, un mondo di fantasia dove un neonato scambia Mister Cable per sua madre, dove una chitarra parla, dove un lupo affamato insegue una giovane coppia di innamorati……..

Dal suo debutto nel 2004, “Funtime!” ha riscosso successo nelle scuole elementari  di tutta la Sicilia nonché diversi teatri di tutta la penisola. Nel momento in cui viene prenotato lo spettacolo, un elenco delle parole utilizzate nello spettacolo (circa 70/80 in base alla fascia d’età) viene mandato alla scuola in modo che le insegnanti, se vogliono, possono accennare alcuni vocaboli ai loro studenti. Detto ciò, lo spettacolo – grazie all’espressività e chiarezza dell’attore in scena – risulta molto comprensibile per tutti (spesso il commento che si sente all’uscita della scuola è: “Mamma, ho capito tutto! E ci faceva ridere tanto!”). A fine spettacolo,Mister Cable invita gli spettatori, con calma ed uno alla volta, a farli semplici domande in lingua inglese alle quali risponde con molta ironia e senso di gioco; così nasce una simpatica intervista tra i bambini e il loro nuovo amico Mister Cable, un bel modo per concludere una mattinata che difficilmente si dimenticherà.

info@company.com